Quarto Paesaggio, Quarto Potere. Esposizione di Silvia Lelli a Bolzano

5-7 novembre 2015: “Quarto paesaggio, Quarto Potere. Reperti etnoantropologici
dalle coste marine” – Mostra di Silvia Lelli

7 novembre 2015: Tavola Rotonda con Silvia Lelli, Nadia Breda, Kris Krois, Andreas
Hapkemeyer. Libera Università di Bolzano, Aula D 1.03, ore 11.30.

Dal 5 al 7 novembre la Libera Università di Bolzano ospiterà le opere dell’artista e
antropologa Silvia Lelli. La mostra è costituita da ’reperti etnografici’ raccolti su un campo
particolare, un ’4° paesaggio’ (cf. G. Clément) al confine tra terra e mare. Prodotti
dell’interazione natura-cultura, sono agglomerati ibridi, spontaneo-industriali, aggregazioni
policomposte di materiali naturali-plastica-metalli, prodotti, usati e poi rifiutati dall’uomo.
Una nuova forma estetica, ecologica e interdisciplinare lega antropologia e arte, e
sensibilizza al tema ambientale dei rifiuti industriali in modo innovativo e significativo. Nel
corso della tavola rotonda SIlvia Lelli presenterà le opere ’umano-naturali’, parlerà della
loro raccolta e della situazione del contesto ambientale costiero da cui gli oggetti
provengono. Oltre all’artista, interverranno Nadia Breda, Andreas Hapkemeyer e Kris
Krois. L’evento sarà accompagnato dal gruppo musicale JEMM Music Project.
Silvia Lelli è antropologa, artista e autrice di oltre una ventina di testi universitari, libri e
articoli socio-scientifici, oltre che di documentari sull’analisi delle interazioni socioculturali
in diversi contesti urbani e rurali (scuole, mercati pubblici, relazioni di genere) in Africa,
Italia, Marocco, Bolivia, Ecuador, Pakistan. Attualmente è docente del Laboratorio di
Antropologia presso il Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte, Spettacolo, e di
Antropologia Culturale presso il Dip. di Scienze della Formazione e Psicologia
dell’Università di Firenze. Ha realizzato mostre personali di fotografia e di ’arte naturale’.

https://www.unibz.it/it/education/events/anuac2015/welcome/default.html