CANTIERE – LA VIOLENZA INVISIBILE

CANTIERE – LA VIOLENZA INVISIBILE

LABORATORI di CREAZIONE del CINEMA DEL REALE

a cura di

Matilde Gagliardo e Silvia Lelli

alla presenza di Alessandra Pauncz

Autrice di “Trasformare il potere” Romano Ed., Firenze 2013

Letture da Marie France Hirigoyen

lunedì 28 ottobre 2013 ore 10

Istituto Francese di Firenze

Palazzo Lenzi Piazza Ognissanti 2

ingresso gratuito

Il Cantiere, nel format ideato dall’Associazione Documentaristi Anonimi, presenta un

progetto di documentario in corso, al quale i partecipanti sono invitati a discutere e valutare

insieme alle registe le possibili modalità di realizzazione. Il progetto VIOLENZA INVISIBILE è una produzione multimediale indipendente dell’Associazione AntropoLogiche, che utilizza new media e social network come accessori per la realizzazione del documentario e prevede luoghi inconsueti per la sua diffusione. La sfida è rendere visibile ciò che non lo è: il focus del film non è sulla violenza fisica, nascosta nel silenzio dei rapporti intimi e privati, di cui oggi si parla molto.

Tratta invece di forme di violenza più sottili, non fisiche e quindi ancor meno visibili, dannose

quanto la violenza fisica di cui spesso sono il preludio, ma più difficili da riconoscere, anche

per le vittime stesse: nascoste nella cultura, nelle abitudini quotidiane, nella discriminazione

di genere come ‘normalità’, costituiscono il terreno fertile in cui forme di violenza più eclatanti affondano facilmente le radici.

Contatti, prenotazioni, info:

dicinema@virgilio.it

info@documentaristianonimi.it

silelli@hotmail.com

matiga3@alice.it