Incontro con Adele Cambria

Da non perdere Incontro con Adele Cambria al Giardino  dei Ciliegi via dell’Agnolo 5 Lunedì  26 marzo,  ore 21

Per il ciclo Storie di ragazze del secolo scorso

Incontro con Adele Cambria
Nove dimissioni e mezzo. Le guerre quotidiane di una giornalista ribelle, _ ed. Donzelli 2010

Presenta Marina Pivetta, direttora de Il Paese delle donne (www.womenews.net)

Verrà proiettato il video Storia di una giornalista ribelle, di Francesca Formisano

Questo è il primo di un ciclo di incontri con alcune donne che hanno scritto, in questi ultimi anni, almeno un libro a carattere autobiografico, e che hanno avuto e hanno un peso nella storia nazionale. Sono figure politiche, anche oltre l’ambito di quella che viene definita politica delle donne: Adele Cambria, la nostra prima ospite, ha lavorato per le testate giornalistiche più importanti, delle altre, due sono state più volte parlamentari, nel parlamento nazionale e in quello europeo, una è attualmente vicepresidente dell’Anpi.

Sono tutte “ragazze del secolo scorso”, rubando la felice definizione a Rossana Rossanda. Nate fra gli anni ’20 e ’30, per ciascuna di loro la storia si è intrecciata di forza con la vita negli anni del fascismo e dell’antifascismo, della resistenza, o del dopoguerra. E ciascuna di loro ha reagito a suo modo. Non tutte femministe con le stesse modalità, ma tutte donne che hanno cercato e trovato, in momenti differenti, la radice della propria forza in sé e nelle proprie simili.

Ed è di questo che vogliamo soprattutto parlare con loro: del loro modo di essere state e di essere donne, in contesti e in momenti diversi, del loro rapporto con le altre donne e con gli uomini, compagni, amici, e, qualche volta, pietre d’inciampo…

 

banner ad