Mercoledì 9 novembre

Ore 16.00

Contatto

di Maria Grech

Italia, 2006, 8`30 v.o. it. st. ing.

Questo film tenta, attraverso il mezzo audio-visivo, di stabilire un punto di contatto tra i due mondi, tra le due percezioni dei vedenti e dei non-vedenti.

.

Il pipistrello

di Maria Luisa Carretto

Italia, 2010, 10` v.o. it.

Un breve filmato, datato 1923, è stato ritrovato dentro una cassa di piombo insieme ad uno scritto di Adolf Hitler. Egli ha filmato la morte ‘spontanea’ di una delle sue amanti.

.

Salsiccia Project

di Silvia Lelli

Italia, 2007, 1`11 v.o. it.

Vita – cibo – morte sono strettamente legati, anzi impastati assieme.

.

Funny Ladies: A Portrait of Women Cartoonists

di Pamela Beere Briggs

USA, 1991, 46` v.o. ing. st. it.

Le più amate cartoonist americane disegnano le loro strisce e discutono di politica, stereotipi di genere, autostima e invecchiamento. Cathy Guisewite, Nicole Hollander, Lynda Barry e “Brenda Starr`s” Dale Messick ci permettono, con intelligenza e ironia, di guardare in modo diverso ai fumetti e al mondo che disegnano.

.

Seeing Red. Stories of American Communists

di Julia Reichert e Jim Klein

USA, 1983, 100` v.o. ing. st. it.

Uno dei successi di New Day. Uno sguardo molto originale e informato sulle persone che hanno dato vita al Partito Comunista americano dagli anni ’30 ai ’50. Quelli che si sono battuti per le otto ore lavorative, la sindacalizzazione degli operai, contro la disoccupazione e per la Sicurezza Sociale convinti che queste fossero le scelte giuste per gli Usa. Però anche quelli che tifavano per l’Unione Sovietica e non si preoccupavano più che tanto della democrazia interna alla loro organizzazione.

Ore 19.00

.

Di me, di mia madre di Olga Cantini (I libri di LiberEtà, Roma, 2009). Le donne della montagna pistoiese raccontano il loro ’900.

Incontro con Selma Bargach, Maria Grech e Maria Luisa Carretto.

.

I Cantautrici La canzone d`autore con anima di donna.

Canta Letizia Fuochi. Scelta di fado interpretati da Fernanda.

Ore 21.00

.

Performance di danza di Ivana Caffaratti

.

La cinquième corde

di Selma Bargach

Marocco, 2011, 86` v.o. ar./fr. st. fr. e it.

Malek, un giovane musicista appassionato, lascia la medina di Casablanca per raggiungere lo zio, maestro di liuto, con cui vuole perfezionare la sua arte. Il maestro promette di rivelargli il meraviglioso segreto della quinta corda, in cambio di rigore e dedizione alla musica tradizionale. Ma il vento del nuovo soffia forte tra i giovani del Maghreb, che per trovare la propria strada dispongono di audacia, amore e determinazione.