Veronika will not come / Veronika ne pridet (2008)

Veronika will not come

Regia e sceneggiatura: Elina Suni
Musica : Alexandre Grigoriev, Gleb Guesikov, Alexey, Beliakov
Interpreti: Alisa Grebenschikova, Maria Skosyreva, Rimma Markova, Serguey Varchuk, Vitaliy Emashev
Produzione: Studio Beliy Svet.
Russia, 2008, col., 113′
Sabato 6

Protagonista della storia è Veronika Sorokina, una famosa giornalista, direttrice di un importante giornale di Mosca. Nel 1968 Veronika è una donna di successo, ma nella società sovietica di allora la vita privata non poteva essere, per una persona di successo, molto più che una farsa. L’amore, ed il sesso facevano parte delle strategie necessarie alla carriera. E la carriera di Veronika era piena di vittorie ottenute a volte in modo corretto a volte meno. Questo non significa che il desiderio e il gusto della libertà fossero estrenei alla sua personalità. Conformista e ribelle, cinica e appassionata, prudente e temeraria, Veronika gioca col destino: rischia molto e vince molto, ma la vita è un partner di gioco molto pericoloso e prima di giocare il tutto per tutto bisogna pensarci molto bene. Incontriamo Veronika proprio quando ormai tutte le carte della “grande partita” sembrano essere state giocate. È in una casa di riposo e il suo unico vero amore è scomparso nel buio di un gulag riservato alle migliori menti della Russia certificate come malate dal regime. L’energia indomabile e un regalo della sorte la rimettono in gioco.

Elina Suni

È nata nel 1965 a Tver. Nel 1991 si è laureata in Giornalismo presso l’Università di Mosca. Nel 1999 ha concluso un corso di specializzazione in Sceneggiatura e Regia. I suoi film hanno ottenuto importanti riconoscimenti in numerosi festival in Russia e in Europa.

Filmografia

Where a Linden Hanged About (1999); The Person in a Case, the Person in a Coat and the Person in a Tail-Coat (2006); Veronika Will Not Come (2008); Moscow, I Love You! (in produzione).