Taking Root: the Vision of Wangari Maathai / Mettere radici: il punto di vista di Wangari Maathai (2008)

Taking Root: the Vision of Wangari Maathai / Mettere radici: il punto di vista di Wangari Maathai (2008)

Regia: Lisa Merton e Alan Dater
Montaggio: Mary Lampson, Tom Haneke, Jim Klein, Alan Dater
Fotografia: Alan Dater
Musica: Samite
Produzione: Marlboro Productions.
USA, 2008, Beta SP col., 80’
Sottotitoli italiano – inglese
Lunedi 8  Pomeriggio

Nessuno poteva immaginare che piantare alberi per carburante, cibo e legname potesse essere un primo passo verso l’attribuzione del Premio Nobel. Grazie a questo semplice gesto, Wangari Maathai, dal Kenya, ha aperto la strada al risanamento della terra del suo paese da un secolo di deforestazione, garantendo, così, nuove risorse di sostentamento alle comunità rurali. Soprattutto ha fornito alle donne povere ed emarginate gli strumenti per partecipare, per la prima volta, alla politica delle loro comunità, e, al nascente movimento popolare, con l’obiettivo di porre fine alla dittatura del Kenya, che durava ormai da ventiquattro anni.

Lisa Merton studia tessitura in Scandinavia, successivamente si trasferisce negli Stati Uniti. Alan Dater, tecnico del suono e cameraman, debutta nel cinema nel 1966. Dal 1989 Lisa e Alan lavorano insieme. Produttori e registi di documentari, sono autori di Wolf Kahn: Landscape Painter (1989), Bridge of fire (1991), Home to Tibet (1996) e Taking Root: The Vision of Wangari Maathai (2008).

banner ad