Nina’s Heavenly Delights (2006)

Nina’s Heavenly Delights (2006)

Regia: Pratibha Parmar
Sceneggiatura: Andrea Gibb
Montaggio: Mary Finlay
Fotografia: Simon Dennis
Musica: Steve Isles
Interpreti: Shelley Conn, Laura Fraser, Raji James, Ronny Jhutti, Art Malik, Kulvinder Ghir, Veena Sood
Produzione: Kali Films; Priority Pictures.
Gran Bretagna, 2006, 35 mm col., 94′
Sottotitoli italiano
Giovedi 11    Ore  21.00

Una sorprendente storia d’amore che unisce la scozia delle cornamuse e quella dei ristoranti etnici gestiti dagli immigrati indiani e pachistani. Seguiamo le vicende degli Shahs, e del loro premiato ristorante indiano, The New Taj. La protagonista è Nina nata e cresciuta a Glasgow che rientra nella sua città dopo un periodo di lontananza a causa della morte del padre. In un breve lasso di tempo le si pongono molte situazioni di scelta fondamentali per la sua vita. Prendere in mano l’attività del padre o lasciare ad altri il premio della gara di cucina? Seguire le inclinazioni del suo cuore o rispettare le tradizioni in materia di sesso e matrimonio? Il tutto in un brillante stile Bolliwood, una splendida fotografia in hd ed un’energia contagiosa.

Pratibha Parmar

È una regista britannica che da più di vent’anni lavora dietro la macchina da presa offrendo sempre nuove prospettive alle storie di donne, di minoranze, di disagio sociale che racconta. I suoi lavori sono stati ampiamente proiettati e premiati in molti festival internazionali. Nina’s Heavenly Delights e il suo primo lungometraggio a soggetto, interamente di finzione.

È del 1993 il suo film più impegnativo e ispirato Warrior Marks in cui documenta il rituale della mutilazione genitale femminile in Africa. Parmar ha inoltre diretto video musicali, è co-autrice e editrice di numerosi libri e ha fondato una compagnia di produzione, la Kali Films. Nel 2007 ha vinto il Visionary Award alla carriera al One in Ten Film Festival ed anche il San Francisco Frameline Film Festival Life Time Achievement Award.

Filmografia

Khush (1991); A Place of Rage (1991); Warrior Marks (1993); Memsahib Rita (1994); Wavelengths (cortometraggio, 1997); The Righteous Babes (documentario, 1998); A Brimful of Asia (documentario, 1998); Sita Gita (2000); Nina Heaven’s Delight (2006).

banner ad