La svolta. Donne contro l’Ilva (2010)

La svolta. Donne contro l’Ilva (2010)

Regia, soggetto e sceneggiatura: Valentina D’Amico
Montaggio: Ivan Verardo
Fotografia: Salvatore Bello
Musica: Yo Yo Mundi Angelo Losasso
Interpreti: Dipendenti dell’Ilva e testimoni di Taranto, Alessandro Langiu (nel ruolo di Antonino Mingolla con testi tratti dal racconto La svolta di Francesca Caliolo)
Produzione: Filmare srl.
Italia, 2010, 60′
Giovedi

A Taranto donne combattive vogliono spezzare il bastone dell’illegalità, dell’arroganza e mettere fine all’impunità che mortifica la propria dignità, uccide i propri mariti e figli, mina la propria salute. Donne che si ribellano, oggi, contro quella che a Taranto è stata sempre considerata una salvezza, da qualche tempo il peggiore dei mali. L’Ilva.

L’Ilva è la più grande acciaieria d’Europa che con l’aumento annuale dei profitti vanta il primato italiano di morti sul lavoro e d’inquinamento ambientale

Valentina D’Amico

Originaria di Presicce (Le), nasce a Tricase (Le) nel 1974, vive e lavora a Roma. Giornalista professionista. Freelance. Scrive per Il Sole 24 Ore e Il Fatto Quotidiano. Nel 2010 collabora a un’inchiesta per la trasmissione Report Rai 3. Ha scritto su Repubblica di Bari e Nuovo Quotidiano di Puglia; ha lavorato come radio giornalista a Radio Popolare Salento emittente locale del Network della storica Radio Popolare di Milano per cui ha lavorato come corrispondente; è stata direttore responsabile de L’Impaziente, periodico salentino di inchiesta e controinformazione.

Ha realizzato e prodotto Morire di banca sulla difficoltà di accesso al credito bancario come causa principale del ricorso all’usura con testimonianze dirette delle vittime; un video sulle extraordinary rendition con la testimonianza di Ruhal Ahmed, cittadino britannico di origine pakistana, rinchiuso a Guantanamo; un documentario storico 1940-1945. Gli anni della memoria, con interviste ai reduci della seconda guerra mondiale e riprese d’archivio, per il Comune di Presicce (Le) e distribuito nelle biblioteche della Provincia di Lecce.

banner ad