Un Nome di Donna (Emakume izena)

Regia, fotografia e montaggio: Yolanda Mazkiaran
Spagna, 2008, DVD col., 28’

A tutte le donne intervistate è stato chiesto: cos’è la felicità? Cosa ti rende felice? Rispondono donne diverse per età, condizione sociale, interessi e situazione familiare. Ne emerge un mix piuttosto interessante di ricerca individuale di serenità e appagamento nei rapporti interpersonali e contemporaneamente una speranza per le sorti collettive come ormai raramente accade di riscontrare. Cosa rende così particolare la popolazione femminile dei Paesi Baschi?

Biografia dell’autrice
Yolanda Mazkiaran è nata nel 1965. Laurea in Filosofia presso l’Università dei Paesi Baschi di San Sebastian; laurea in Filologia Inglese e Dottorato in Inglese e Cinema presso l’Università dei Paesi Baschi di Vitoria. Fra il 1984 e il 1987 è stata attrice, acrobata e fotografa in una compagnia teatrale di San Sebastian. Ha conseguito due Master in Regia cinematografica presso l’Università basca di Giornalismo (UPV) e presso il Centro Immagini e Nuove Tecnologie (CINT). La sua attività è frenetica è multiforme: fotografa, regista, aiuto regista, assistente di produzione, produttrice in numerosi film e video produzioni.

Filmografia
The hope (cortometraggio, 1993); Crisis (cortometraggio, 1993); Los Insumisus = The boys who refuse to do military service (cortometraggio, 1993); Homeless in London (cortometraggio, 1995); Locos (cortometraggio, 1997); San Fermin (cortometraggio, 1998); Tianamen (video-clip, 2004); Mazmorra Killers (video-clip, 2004); Emakume izena (cortometraggio, 2008).