Ora che Marlene

Regia, soggetto e sceneggiatura: Giovanna Nazarena Silvestri – Montaggio: David Tomasini – Fotografia: Edoardo Rebecchi – Musica: Michele Boreggi – Interpreti: Roberta Cofani, Elena Ravesi, Raffaella Rossi, Marina De Bartolo, Elisabetta Mancini, Eliseba Tanno, Cinzia Balsamo – Produzione: G. P. G. Corporation.
Italia, 2007, 16/9 col., 8’

Cosa accade dopo un abbandono? Chi rimane, nel dolore della casa vuota, la riempie di immagini e domande. Nel gesto quotidiano del lavare i piatti i frammenti del passato intersecano gli istanti del presente. Millecinquecentotre fotografie per interrogarsi sulla propria vita e su come emergere dal nulla che l’ha invasa.

Biografia dell’autrice
Giovanna Nazarena Silvestri è nata a Roma nel 1972. Da sempre interessata all’espressione del linguaggio filmico, fonda nel 1992, con un gruppo di amiche, la G. P. G. Corporation. Vengono così prodotti una serie di cortometraggi che coniugano sperimentazione video e riflessione sull’immaginario femminile.

Filmografia
L’annunciazione (cortometraggio, 1993); Fibrillazione d’amore (cortometraggio, 1996); La regola del gioco (cortometraggio, 2001); La divina (cortometraggio, 2003); Leicera (cortometraggio, 2005); Ora che Marlene (cortometraggio, 2007).