Nessuno torna indietro

Regia: Alessandro Blasetti – Soggetto: Alba De Cèspedes – Sceneggiatura: Alba De Cèspedes, Alessandro Blasetti, Vittorio Nino Novarese, Diego Calcagno, Paola Ojetti – Fotografia: Vaclav Vich – Montaggio: Dolores Tamburini – Musica: Alessandro Cicognini – Interpreti: Elisa Cegani, Valentina Cortese, Maria Mercader, Maria Denis, Doris Duranti, Mariella Lotti, Dina Sassoli, Lamberto Picasso, Checco Rissone, Bella Starace Sainati, Vittorio De Sica, Roldano Lupi, Claudio Gora, Virgilio Riento – Produzione: Artisti Associati Quartafilm
Italia, 1945, 35 mm b/n, 121’
Storie di donne, da un romanzo di Alba De Céspedes. 1939, le storie di sette ragazze, ospiti di un pensionato per studentesse a Roma: la vita riserverà sorprese per tutte e nessuna riuscirà comunque a fare ciò che progettava. Il film narra per episodi i fatti del cuore, le aspirazioni e le ansie delle giovani protagoniste: Nelly, Silvia, Xenia, Emanuela Vinca, Anna. Iniziato nel ’43 e intralciato dalla guerra, uscirà nelle sale solo nel ’45. L’incursione di Blasetti nell’universo femminile, interpretato da tutte le più note attrici del periodo, riduce le protagoniste da otto a sette, ma realizza una versione sostanzialmente fedele dell’omonimo romanzo.