In Cerca della Lingua

Regia e montaggio: Aurelia Longo – Sceneggiatura: Cecilia Bartoli – Produzione: Asinitas onlus.
Italia, 2008, dvd Pal col., 38’
Nel cuore del quartiere romano di Torpignattara, ad alta presenza migrante, un gruppo di giovani ragazze insegna l’italiano a donne provenienti da tutto il mondo; ma la loro è più di una scuola, è uno spazio di condivisione e di ascolto, un luogo dove l’integrazione diviene coinvolgente felicità di conoscersi e incontrarsi. Infine è uno spazio in cui finalmente la maternità non è più un ulteriore ostacolo per le madri straniere ma diviene mezzo di crescita collettiva.

Biografia dell’autrice
Aurelia Longo si è formata nell’ambito della cinematografia indipendente partenopea. Ha partecipato a numerosi corsi e workshop, tra cui il corso propedeutico al documentario, tenuto dalla Zelig di Bolzano con, tra i docenti, Gianfranco Pannone, Susanne Gray, Nicola Giuliano, Agostino Ferrente. Ha partecipato al Campus cinematografico sulla magia organizzato dal Lucania Film Festival. È stata responsabile al montaggio per il workshop di Leonardo Di Costanzo durante il Mediterraneo Video Festival di Paestum. Ha tenuto laboratori di video e montaggio in scuole elementari di quartieri a rischio e nelle università. Montatrice e regista di documentari e video arte. Attualmente lavora come montatrice televisiva per Sky e segue progetti nell’ambito dell’integrazione culturale attraverso il video.

Filmografia
Storie nucleari (2004); To Be OrNella (2008); In cerca della lingua (2008).