Fuera de Servicio

Regia e montaggio: Lucia Vannucchi – Soggetto e sceneggiatura: Lucia Vannucchi, Paola Valeri – Fotografia: Olmo Couto – Musica: Fernando Morales – Interpreti: Angel Burgos, Fanny Condado – Produzione: Ariadnafilms
Spagna/Italia, 2008, HD col., 4’
Una donna, stanca della sua monotona routine quotidiana, entrata in un ascensore si lascia trascinare da un impulso istintivo e infantile: esprimere il suo stato d’animo. Prende una matita dalla borsa e scrive sulla parete dell’ascensore: “sono stufa di tutto”. Qualche giorno dopo, salita sull’ascensore si accorge che qualcuno le ha risposto… Senza esitare risponde all’interlocutore sconosciuto, dando così inizio ad un dialogo. Infine i due si danno appuntamento nell’ atrio del palazzo, davanti all’ascensore, scoprono di non essere per niente estranei l’uno all’altra.

Nota di regia
Fuori servizio tratta il tema della crisi di coppia in modo originale. L’azione si svolge prevalentemente in uno spazio ristretto, claustrofobico. D’improvviso questo spazio si trasforma in qualcosa di diverso, ed assume una dimensione irreale, da sogno, contrapposto a ciò che ne è al di fuori: la realtà quotidiana dei personaggi. Diviene poi anche il luogo del rincontro. Un nuovo incontro con se stessi e con l’altro, un’ opportunità per valorizzare ciò che si ha e che spesso si perde di vista sebbene lo si abbia davanti agli occhi. Il contrasto fra le due dimensioni è sottolineato anche dall’illuminazione: calda per l’interno dell’ascensore e fredda per il resto degli interni.
Il ritmo rapido è scandito dall’alternarsi dei personaggi, degli ambienti, della musica – che varia al variare dello spazio – dall’uso frequente di primi piani, utili ad aumentare la tensione narrativa.

Biografia dell’autrice
Lucia Vannucchi è regista e sceneggiatrice di documentari e videocreazioni. Dopo aver conseguito la laurea in Storia della Cultura Tedesca studia Regia di documentari presso il Centro Madrileño de Imagen e si specializza alla EICTV di S.Antonio de los Baños a Cuba. Successivamente frequenta corsi e seminari di regia con numerosi professionisti del settore cinematografico nella IES di Puerta Bonita a Madrid. Ha lavorato per alcune case di produzione spagnole alla realizzazione di serie televisive e di spot pubblicitari e girato videoclip per case discografiche indipendenti.
Dal 1998 collabora come insegnante in progetti educativi che prevedono l’introduzione al linguaggio cinematografico per bambini ed adolescenti. Dal 2004 collabora con una casa di produzione italiana CEM (con cui sta attualmente realizzando un progetto documentario), con l’agenzia di stampa indipendente Wip e alcune riviste (Experpento, Diagonal, Il Manifesto, Il sole 24 ore).

Filmografia
Detrás de la sonrisa (documentario, 2001); Puerteando (reportage, 2002); La cenicienta (videoclip, 2003); Paréntesis (videodance, 2004); Madrid hasta el amanecer (reportage, 2004-05); Desde tu ventana (videoclip, 2006); 02 recycled (videodanza, 2007); Fuera de servicio (cortometraggio, 2007).